immagine fornace - emozioni trasparenti

" Ogni volta che si assiste alla lavorazione del vetro si ha una sensazione di infantile stupore guardando questa massa incandescente di materia che prende forma "

Elena Rosso

 

About Me

Sono nata a Savona nel 1969. Ho conseguito il Diploma presso il Liceo Artistico

Arturo Martini nel 1990 con completamento di anno integrativo nel 1991. 

 

Nel 1992 mi sono iscritta alla facoltà di Architettura di Genova. Durante i miei trasferimenti in treno tra Savona e Genova,  grazie ad un incontro fortuito (uno di quelli che ti cambiano la vita come nei film), sono venuta a conoscenza che ad Altare (un paese in provincia di Savona conosciuto per la sua tradizione millenaria del vetro) si sarebbe svolto un corso “Addetto alla lavorazione artistica del vetro” tenuto dal Maestro Isidoro Bormioli. Così mi sono informata e mi sono iscritta.

Questa è stata  l’esperienza che ha dato l’inizio al mio percorso nel mondo del vetro, oramai ero stata stregata dal suo fascino!

 

Nel 1998 mi sono trasferita a Venezia. Ho cominciato lavorando nelle fornaci come assistente a famosi Maestri  vetrai (un grande onore per me).  In seguito ho lavorato presso la Scuola del Vetro Abate Zanetti con compiti attinenti alla integrale gestione della fornace e dei laboratori, assistenza ai Maestri e autonoma docenza per i laboratori di bambini e adulti.

Tra il 2004 e il 2006 ho frequentato diversi corsi per specializzarmi in altre tecniche : lavorazione delle perle di vetro a lume, realizzazione di vetrate legate a piombo e stagno, tecnica della vetrofusione.

Nel 2008 ho aperto il mio laboratorio a Murano da dove sono passati artisti vetrai provenienti da ogni parte del mondo con i quali ho collaborato e collaboro tuttora per la realizzazione di splendidi progetti.

A partire dal 2012 ho cominciato  la mia collaborazione con il Museo del Vetro di Altare e nel 2015 con il Museo del Vetro di Piegaro (PG) con i quali collaboro ancora oggi.

About me.jpg
IMG_20201130_234017_651_edited.jpg

Nel 2018 sono tornata in Liguria.

Nel 2019 ho aperto la bottega d’arte a Finalborgo, bellissimo borgo medievale a poca distanza dal mare.

Il borgo mi ha affascinato moltissimo fin dalla prima volta che l’avevo visitato soprattutto per la presenza di tante botteghe artigiane/artistiche.

Ho trovato nel vetro la materia con la quale esprimere il mio bisogno di dare forma alla bellezza.

La peculiarità che mi distingue è quella di conoscere diverse tecniche e di avere appreso dai Maestri antichi saperi. Grazie a questa conoscenza posso realizzare le mie opere con una o più tecniche anche usandole insieme.